controindicazioni artemisia annua

La tisana di Artemisia annua è un prodotto considerato abbastanza sicuro, tranne che nei soggetti allergici. Se ne sconsiglia l’uso a donne in gravidanza e in allattamento.

Tra i possibili effetti collaterali sono da segnalare:

  • Diarrea;
  • Vomito;
  • Crampi addominali.

Nelle persone allergiche potrebbe causare reazioni quali irritazione cutanea, orticaria e tosse.

Estratto idroalcolico e artemisinina in compresse

Nel caso dell’estratto idroalcolico di Artemisia annua e dell’artemisinina estratto secco, bisogna tenere in considerazione che parliamo di formulazioni concentrate, che possono avere effetti collaterali anche importanti.

L’artemisia annua in queste soluzioni può essere tossica se assunta con regolarità e in dosaggi sbagliati. In particolare ha effetti dannosi sul sistema nervoso. Per questo durante la terapia è consigliabile farsi seguire da un bravo medico, o naturopata, esperto di piante officinali.

Anche in questo caso è meglio evitarne l’uso in gravidanza e in allattamento.

L’artemisia annua in tutte le sue formulazioni è controindicata a chi soffre di gastrite e di epilessia.

Interazioni farmaceutiche

L’artemisia annua può interagire con alcuni farmaci, per cui se assumi dei farmaci prima di assumere la pianta, parlane con il tuo medico.

[index]
[index]
[523.251,1046.50]
[523.251,1046.50]
[523.251,1046.50]
[523.251,1046.50]
[index]
[index]